“I figli di Abramo”

Incontro interreligioso – Venerdì 22 dicembre 2017, ore 11, Ipogeo piazza Garibaldi, Teramo

Non c’è integrazione senza dialogo. Per questo, dopo la “Prima giornata di studi interreligiosi” dello scorso 24 ottobre, prosegue il cammino di conoscenza reciproca per superare barriere linguistiche e culturali. Venerdì 22 dicembre 2017, a partire dalle ore 11, la Caritas Diocesana di Teramo-Atri e la Comunità Islamica Abruzzese, insieme all’associazione Salam, al Movimento dei Focolari, alla Coorperativa Sociale Senis Hospes e Tre Fontane (con il patrocinio del Comune e della Prefettura di Teramo) danno appuntamento all’Ipogeo di Piazza Garibaldi per una seconda giornata interamente dedicata la dibattito, alla riflessione e, questa volta, anche alla preghiera. Tutti insieme, riconoscendo nella figura di Abramo una radice comune e una guida all’insegna della fratellanza.

 

Il programma della giornata:

Ore 11,00                 Apertura e lettura di brani sulla figura di Abramo tratti dalla Bibbia e dal Corano

Ore 13,00                 Momento di Preghiera per i Musulmani

Ore 15,00                 Momento di Preghiera per i Cristiani

Ore 16,00                 Saluti delle Autorità

Seguono interventi di:

– Mustapha Baztami (Imam di Teramo)

– Don Franco D’Angelo

– Proiezione video e testimonianze

– “Preghiamo per la Pace”