adesso ti trovi in : Home > Curia > Settori della Vita Pastorale – Uffici > Progetto culturale

Progetto culturale

L’ufficio diocesano per l’evangelizzazione della Cultura e Progetto culturale si pone al servizio del discernimento culturale per aiutare tutta la comunità ad essere presente al proprio tempo e vagliare criticamente il senso degli eventi civili ed ecclesiali alla luce del disegno di Dio. Costituisce perciò, quando richiesto, un supporto trasversale all’elaborazione di proposte pastorali della Diocesi nei suoi diversi settori, in stretto legame col Vescovo e i suoi programmi per la diocesi.
L’Ufficio intende valorizzare le varie espressioni della cultura presenti sul territorio, nell’ottica del principio di sussidiarietà, lasciando spazio alla spontaneità e alla creatività di ciascuno. Perciò sin dall’inizio ha preso contatto e incoraggiato, quando richiesto, ciò che si stava già facendo su diversi fronti a partire da eventuali iniziative del mondo cattolico (centri culturali, accademie, centri di studio, premi, convegni, settimane culturali, biblioteche).
L’UPC intende continuare a condividere e\o confrontarsi dialetticamente anche con le iniziative culturali laiche che vengono gestite da enti e\o associazioni non legati all’ispirazione cristiana e all’azione pastorale diocesana. L’obiettivo è di contribuire a superare nel territorio la contrapposizione tra cultura laica e cultura cattolica, troppo spesso contrapposte rispettivamente come lo spirito “critico” e quello “dogmatico”, l’innovazione e il conservatorismo. Lo spirito è quello raccomandato da Benedetto XVI a Verona e da papa Francesco a Firenze ossia riconoscere ciò che di buono e bello viene realizzato, valorizzando ogni frammento di autentica esperienza umana spogliandola da possibili riduzioni ideologiche.
Sono ritenute pertanto preziose tutte le possibili interazioni con i diversi soggetti attivi sul territorio, come l’Università, gli istituti di ricerca, i centri e le associazioni culturali, ma con l’obiettivo di generare sinergie e mettere in relazione le risorse esistenti. Un ulteriore intento caratterizzante l’azione dell’UPC consiste nel voler contribuire a superare la frammentazione del sapere verso una cultura unitaria di ampio respiro.

Giovanni Giorgio

News